Nosferatu il vampiro


Note di Muto. Musiche di Danilo Rea

Diretto da: F.W. Murnau

Germany

|

1922

|

94

|

silent

|

SILENT

|

DE

|

IT





Ispirato liberamente al romanzo “Dracula” (1897) di Bram Stoker, il “ Nosferatu” di Murnau ne cambiò nomi e luoghi per problemi legati ai diritti del romanzo: dopo aver incontrato l’agente immobiliare Thomas Hutter (Gustav Von Wangenheim), dal suo castello nei Carpazi il vampiro conte Orlok (Max Schreck), chiuso nel suo sarcofago, si fa trasportare nel 1838 a bordo di una nave nel porto di Brema dove si diffonde la peste. Soltanto il volontario sacrificio della giovane fidanzata di Hutter sconfiggerà il vampiro che si lascia sorprendere dalla luce dell’alba. Il più importante film vampiresco di tutti i tempi scelse la concretezza di scenari naturali, ricorrendo a mezzi tipicamente cinematografici e a un denso apparato di richiami metaforici e simbolici. A Nosferatu sono dedicati i momenti più agghiaccianti del film, le inquadrature che lo hanno consegnato alla storia dell’immaginario e dell’inconscio: l’occhio sbarrato tra le assi del sepolcro violato, la sagoma spettrale che si solleva rigida dalla bara, il profilo che si staglia terrificante. Capolavoro assoluto, anticipò il “Vampyr” di Dreyer e tutto il filone che ne seguì. Nel 1979 Werner Herzog ne fece un remake interpretato da Klaus Kinski. La colonna musicale del film è stata composta dal pianista Danilo Rea.



DETTAGLI -

Attori: Max Schreck - Conte Orlok, Alias Nosferatu, Gustav Botz - Sievers, Medico Comunale, Alexander Granach - Knock, John Gottowt - Prof. Bulwer, Wolfgang Heinz - Il Secondo, Heinrich Witte, Gustav von Wangenheim - Hutter, Greta Schröder - Ellen, Georg H. Schnell - Armatore Harding, Ruth Landshoff - Ruth, Max Nemetz - Capitano Del "Demeter", Albert Venohr - Marinaio, Guido Herzfeld - Oste, Hardy Von Francois - Medico Dell' Ospedale
Oggetto: Bram Stocker - (romanzo) (non accreditato)
Sceneggiatura: Henrik Galeen
Fotografia: F.A. Wagner (Fritz Arno Wagner), Günther Krampf - (non accreditato)
Musica: Danilo Rea
_scenography: Albin Grau
_costumes: Albin Grau
_other_titles: Nosferatu the Vampire; Terror of Dracula; Die zwölfte Stunde - Eine Nacht des Grauens; Nosferatu, a Symphony of Horror; Nosferatu, a Symphony of Terror Nosferatu: The First Vampire Nosferatu
Colore: Bianco & Nero
preso da: liberamente ispirato al romanzo "Dracula" Di Bram Stoker
Produzione: PRANA FILM GMBH, JOFA-ATELIER BERLIN-JOHANNISTHAL






Su gentile concessione dell'Ente dello Spettacolo

logo_partners

Guarda il Video